Il Catania cerca la rivincita contro il Cesena

Martedì 17 gennaio alle 20.30 si giocherà la 24a giornata di Serie B. Il Catania giocherà in casa contro il Cesena: i bianconeri romagnoli hanno vinto all’andata per 1-0.

I precedenti contro il CesenaLo scorso anno questo confronto si chiuse 2-0 per gli etnei: segnarono Jeda e Christian Silvestri. Nedo Sonetti schierò: Pantanelli, Silvestri, César, Paschetta, Manfredini, Menegazzo (79′ Mezavilla), Anastasi, Russo, Serafini (48′ Padalino, 82′ Suriano), Caserta, Jeda.

La storia di quest’incontro inizia comunque il 29 settembre 1968 in casa dei romagnoli e la prima sfida in Sicilia è del 16 settembre 1969 (1-0 del Catania).

L’ultimo pareggio è datato 25 gennaio 1987: finì 0-0. L’ultima sconfitta invece risale al 22 settembre 1985, quando il Catania di Gennaro Rambone cedette per 2-4 (reti rossazzurre di Carlo Borghi e Pietro Puzone). In quell’occasione giocarono: Marigo, Longobardo, De Simone, Picci, Pedrinho (61′ Garzieri), Polenta, Puzone, Pellegrini, Luvanor (46′ Mandressi), Braglia, Borghi.

La vittoria è d’obbligo: la fortuna di non perdere il secondo posto malgrado la brutta sconfitta di Brescia non si ripeterà se il Catania non dovesse conquistare l’intera posta in palio. Il Cesena, da parte sua, giocherà per la vittoria: è a 3 punti dai rossazzurri e quindi in piena corsa promozione.