Lunedi' si giocherà Arezzo-Catania

Lunedi’ 23 alle 20.45 si giochera’ il posticipo della 25a giornata di Serie B tra Arezzo e Catania. Sara’ una sfida apertissima considerando la posizione in classifica delle due squadre (7° i toscani, 2° i siciliani) e i precedenti tra le due formazioni.I precedenti contro l'ArezzoLa prima partita ad Arezzo tra le due squadre si disputò il 5 marzo 1967 e finì 1-1. Da quella data, le due squadre si sono incontrate abbastanza spesso in Serie B e in Serie C1. In trasferta, però, i rossazzurri hanno vinto solo il 23 dicembre 1979: rete di Lorenzo Barlassina su assist di Marco Piga. Quell’anno, in Serie C1, il Catania vinse il campionato e tornò in Serie B dopo 3 anni di terza serie. L’ultimo punto conquistato in toscana dal Catania è del 10 ottobre 1999: 1-1, con reti di Rinino e Igor Marziano. La scorsa stagione rossazzurra fu aperta dall’ultima sconfitta contro i granata: finì 1-3, con reti di Spinesi, Lorenzi, Abbruscato e Orazio Russo. Fu espulso anche Marco Ferrante.

Tra le due squadre, quest’anno si è avuta una fitta rete di scambi. Gionatha Spinesi, Umberto Del Core e Roberto De Zerbi sono passati dalla maglia granata a quella rossazzurra per 2 milioni e 600 mila euro. Il loro allenatore Pasquale Marino li ha preceduti di poco. A breve dovrebbe sbarcare al Cibali anche il centrocampista aretino Fabio Roselli. Nell’Arezzo oggi gioca Stefano Lombardi, che lo scorso anno totalizzò 15 presenze e 1 rete con il Catania.

Dopo la vittoria a Torino, l’Arezzo sarà gasatissimo. Lo stesso si può dire del Catania, che in più ritroverà il suo centrocampo e la sua difesa titolari (César, Anastasi e Baiocco rientrano dalle rispettive squalifiche).

Roberto Quartarone