Il Torino vince solo al 90′ contro il Catania

DiRoberto Quartarone

Apr 3, 2006

Venerdì sera il Catania ha dovuto cedere tre punti al Torino, perdendo per 2-1 l’incontro valido per la 35a giornata di Serie B. Davanti a quasi 32000 spettatori, i rossazzurri erano passati in vantaggio con Roberto De Zerbi (assist di Silvestri al 35′), per poi farsi superare da Abbruscato (al 34′, errore di Bianco) e Rosina (al 90′, su rigore per fallo di Sottil su Abbruscato).Roberto De ZerbiMarino ha schierato: Pantanelli; Silvestri, Sottil, Bianco, Marchese; Caserta, Biso (91′ Del Core), Baiocco; De Zerbi (79′ Russo), Spinesi, Mascara. Quest’anno, in campionato, Baiocco e Silvestri hanno conquistato 30 presenze, Del Core 25; Bianco e Mascara sono invece arrivati a 70 presenze ufficiali con la maglia del Catania. Roberto De Zerbi ha segnato il suo 6° gol stagionale (5° in campionato, il primo non decisivo).

È la seconda sconfitta consecutiva in trasferta per 2-1 del Catania, e anche la seconda consecutiva in casa del Torino. Anche lo scorso campionato, i granata avevano vinto in rimonta dopo lo 0-1 segnato da Marco Ferrante. Anche il 30 maggio 1961 e il 20 dicembre 1964 i granata avevano vinto con questo punteggio.

Roberto Quartarone