Mistery Story: 4a parte

Ripubblichiamo gli articoli scritti da Cirino Cristaldi per la vecchia versione del portale: “Nostradamus”, “Saranno vere le storie dei fantasmi?”, “Avete mai parlato sentire di Ufo? Area 51?”

Mystery: Avete mai sentito parlare di Ufo? L’Area 51
La rubrica dei misteri di Cirino Cristaldi

Avete mai sentito parlare di Ufo? Beh, credo proprio di si! Quindi sono certo che voi saprete, che tanto più aumentano le testimonianze e gli avvistamenti di “ET”, tanto più i governi e i servizi segreti di tutto il mondo cercano di insabbiare queste vicende. Vabbè se non lo sapete non fa nulla…vi citerò un esempio: negli Stati Uniti e più precisamente in Nevada vi è un deserto molto vasto che all’apparenza sembrerebbe normale, se non chè, vi si trova all’interno una grande area militare ( Area 51 ) dove avvengono strani episodi. Si pensa infatti che in quest’area fortemente sorvegliata e monitorata vi siano nascoste apparecchiature aliene e addirittura alieni in carne ed ossa. Infatti è molto importante dire che l’area si estende per migliaia di km anche sottoterra, dove hanno accesso solo poche persone. Tali ipotesi sono state confermate e rivelate all’opinione pubblica da ex dipendenti dell’Area 51, che per via di quanto detto hanno perfino ricevuto “Minacce di Morte”. Gli scettici invece credono che non avvenga niente di strano da quelle parti e che i tanti avvistamenti di Ufo che si registrano nelle vicinanze delle base americana siano o aerei militari o frutto dell’immaginazione. Cordiali Saluti. (testo di Cirino Cristaldi)

 

Mystery: Nostradamus
La rubrica dei misteri di Cirino Cristaldi

Michel De Nòtredame, meglio noto come Nostradamus fu un famoso veggente del XVI secolo e predisse in modo dettagliato grandi sconvolgimenti mondiali per la fine del millennio. Sicchè, le predizioni riguardanti eventi come la rivoluzione francese e l’ascesa al potere di Hitler, o la più recente tragedia delle Torri Gemelle, sono assai precise, dovremmo preoccuparci seriamente di decifrare le complesse quartine del medico e astrologo francese? Nostradamus nacque il 14 dicembre 1503 da una benestante famigllia nella cittadina francese di St Remy, in Provenza. Apprese dai nonni lo studio delle lingue classiche, dell’astrologia e della Cabala ebraica e in seguito studiò medicina all’Università di Montpellier. Dal 1550 in poi pubblicò ogni anno le previsioni per l’anno successivo, ma iniziò solo dopo cinque anni la stesura scritta, di una serie di circa 1165 profezie, note come Centurie. Le profezie si sarebbero rivelate con grande chiarezza a Nostradamus, durante le sue visioni, ma egli non le rivelò con altrettanta chiarezza ai lettori, mescolando la lingua francese a quella latina e facendo ampio uso di anagrammi; scriveva per esempio: “Rapis”invece di Paris (Parigi). Si ritiene che egli adottasse volutamente tale linguaggio per non incorrere alle censure della Chiesa. Nostradamus predisse anche la sua morte, il modo in cui sarebbe stato ritrovato il suo cadavere, ma fornì una data errata. Nonostante egli avesse fornito scarsi indizi sulle date degli eventi futuri, le sue Centurie sono oggetto di studio e in alcuni casi sono davvero sbalorditive per la precisione di ogni singolo dettaglio. M.Jordan, noto scrittore e giornalista radiofonico inglese, sostiene di aver scoperto la chiave che ci può svelare le date a cui si riferiscono le profezie e ritiene anche di aver chiarito che cosa dice Nostradamus sul prossimo futuro. Se dunque, Nostradamus ha visto giusto, dovremmo aspetarci un invasione aslamica in Europa, l’ascesa e la caduta di un potentissimo leader mondiale, la nascita di un “anti_cristo” e la caduta di un asteroide sulla Terra con conseguenze devastanti. Molte sono le Centurie riguardanti la fine del mondo, come per esempio:
Come il grande re di Algolmois
L’anno 1999, mese setimo,
Il gran re del terrore scnderà dal cielo
In quest’epoca Marte regnerà per la buona causa.
(Centuria 10, Quartina 72)

Che dire di fronte a tali catastrofiche profezie? Speriamo almeno, che quanto scritto da Nostradamus e decifrato dagli studiosi sia errato e che il destino ci riservi un futuro più roseo e soprattutto pacifico; altrimenti. Cominciamo a prepararci al peggio!!!

 

Mystery: Saranno vere le storie dei fantasmi?
La rubrica dei misteri di Cirino Cristaldi

Da sempre l’uomo si chiede se esista una vita dopo la morte. Sono tante le storie di fantasmi e di fenomeni paranormali che si raccontano e si susseguono di generazione in generazione. Saranno vere!?! La risposta potrebbe essere sotto i nostri occhi! In tutto il mondo esistono migliaia di luoghi ed edifici che sembrano intrisi di un energia particolare:chiese, ville, case, teatri e ospedali, sembrano, infatti, custodire in sè ricordi e sentimenti, così come un cd conserva i suoi dati. Addirittura, stando ai racconti molti pub sembrano essere assiduamente visitati dalle anime dei defunti. Alcuni esempi sono pub e locali inglesi:”White Heart Inn”,”Ship”,”Ye olde Starre Inn”. Nel primo caso, il proprietario del “White Heart Inn”, assisteva a fenomeni davvero incredibili.Figure oscure che vagavano per il locale, rumori di corpi che cadevano dalle scale e la terribile sensazione di essere afferrati da qualcosa di invisibile lo spinsero nel 1992 a rivolgersi al Gruppo di Ric.Paranormale di Londra. Dopo brevi ricerche da parte di esperti del gruppo, si scoprì che in passato il pub era stato un obitorio e che la figlia del necroforo era morta dopo essere caduta dalle scale! Nel secondo caso, il pub, “Ship” di Londra sembra essere infestato dal dispettoso fantasma di una donna, morta sul posto nel 600′ , bruciata viva, perché sospettata di stregoneria.Un dipendente del pub, infatti, sostiene che accadono cose davvero strane: spariscono senza motivo, vari oggetti e spesso le porte si chiudono da sole a chiave! Chissà, forse la povera donna, vorrebbe stare un pò da sola? Nel terzo caso, lo “Ye olde Starre Inn”, non ha nulla da invidiare agli scenari usati nei film horror. Infatti, di tanto in tanto i clienti che vi alloggiano, lamentano di vedere lo scheletro di un braccio davanti ad una finestra,il fantasma di una bambina girovagare per il piano di sopra e delle urla strazianti che provengono dalla cantina! Vere o no, che siano, queste storie sono davvero inquietanti.