La sofferenza e lo stato

Riceviamo e pubblichiamo un’e-mail. Senza parole.

DEVO SUICIDARMI O DEVO DIVENTARE UN DELINQUENTE????????????????????????,Ho 44anni,sono un invalido civile,sono sempre stato un uomo serio,onesto,civile,ho sempre avuto fede,e valori morali,ora tutto ciò è svanito,sono pronto a delinquere e me ne strafrego dei valori cristiani e di giustizia,non ho piu’ fiducia ne dello Stato Italiano e ne del mio prossimo!!!!

Fino a qualche anno fa,nonostante le varie problematiche che mi affliggevano,come del resto tutti gli esseri umani,credevo ancora in tante cose,poi è cominciata la mia “SOFFERENZA” e mi sono accorto ,che””Lo Stato Italiano se ne strafrega di chi soffre,il prossimo ha già tanti problemi che non si immedesima nei tuoi,chi ha possibilità economiche superiori,pensa solo a se,poi a se,ed infine a se,per quanta riguarda poi Dio,credo sia solo una delle tante leggende!!!

sono affetto da due sindromi multifattoriali rare che nonostante in molti paesi del mondo siano state riconosciute,in Italia NO !! ho avuto un episodio ischemico cerebrale,dicono i medici di poco conto,intanto da quel maledetto giorno ho perso completamente la vista all’occhio sinistro,ho perso completamente l’udito all’orecchio sinistro,ho un’andatura parapetica spastica all’arto sinistro,mi muovo a fatica grazie ad una stampella!!!

Ho la colonna vertebrale completamente rovinata da svariate ernie discali,protrusioni e cisti di Tarlow!!! Ho problemi cardiaci,cioè un prolasso dee lembi mitralici,ipocinesia settale e apicale,insufficenza valvolare mitralica e aortica tricuspidale,una malformazione cardiaca congenita!!! Per quanto riguarda poi il discorso “”SOFFERENZA FISICA”” ho TERRIBILI dolori alla testa giorno e notte e nessun farmaco mi da sollievo !! ho terribili dolori muscolari e articolari che mi impediscono di camminare o addirittura a volte di respirare,ho asma moderata e persistente che in certi momenti mi sembra di morire soffocato!! ho una dissenteria cronica,qualsiasi cosa io mangi,il mio intestino non lo regge,dalle 7 alle 10 scariche giornaliere !!ho perso circa 20kg di peso corporeo!!

Ho deficit di memoria e di concentrazione!! ho svenimenti improvvisi piu’ volte in una settimana ed il neurologo mi ha appena detto che non c’è possibilità di fare niente!!! SAPETE CHE PERCENTUALE DI INVALIDITA’ CIVILE MI E’ STATA DATA???? IL “””70%”””!!!!!! così lo STATO ITALIANO EVITA DI DARMI UNA PENSIONE!!!!!

L’avoro part time(3 ore e venti minuti al giorno)presso una S.P.A. di piu’il mio fisico non regge,percepisco uno stipendio di circa 500euro mensili,ma in realtà,111euro se li trattiene mensilmente la banca a causa di un prestito,circa 200euro se ne vanno per recarmi sul posto di lavoro (60km,30andata e 30 ritorno) me ne rimangono circa 200 che se ne vanno per medicinali omeopatici(il mio organismo non regge piu’ quelli del S.S.N.)!! QUINDI LAVORO PER NIENTE!!!!! Vivo con una zia paterna anziana e vedova,la quale percepisce una pensione di 550 euro mensili,affitto casa 320euro mensili,pagate le varie bollette NON POSSIAMO MANGIARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mi sono rivolto ai servizi Sociale del mio comune di appartenenza NON POSSONO AIUTARMI PERCHE’ NON HANNO FONDI !!!!! MA SOPRATTUTTO NON POSSONO AIUTARMI PERCHE’IO E MIA ZIA NON RIENTRAMO NELLA CATEGORIA POVERI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ora mi chiedo cosa mi resta da fare,RUBARE,UCCIDERE!!!!!!! o sarebbe meglio che io mi suicidassi in silenzio onde evitare di DISTURBARE LO STATO !!!!!!!!!!!!!!!!!

R.D.I.