Basket, B2/f: S.Matteo-Lazùr 67-62

DiRoberto Quartarone

Feb 18, 2008

Inattesa sconfitta della Lazùr in casa del San Matteo Messina: mercoledì la sfida contro Catanzaro.

San Matteo-Lazùr 67-62
San Matteo Messina: Bonaccorsi, Gugliotta 13, Retto 17, Cordina, Pollizi 4, Ferrara 2, Grillo 20, Spadaro, Cascio 11. Allenatore: Mussolino.
Lazùr Catania: Parisi 2, Barbarossa, Pappalardo 7, Aleo 22, D’Angelo 13, Lo Medico 6, Formica 6, La Manna 4, Hristova 2, Messina. Allenatore: Aleksandrova.
Arbitri: Rocca di Pollina e Cucè di San Piero Patti.
Parziali: 10-12, 27-26, 41-41.

Sconfitta esterna per la Lazùr Catania nel campionato di serie B di basket femminile. La capolista del sottogirone A1 è stata superata dal San Matteo Messina. Sul parquet peloritano le rossazzurre dirette da coach Sashka Aleksandrova hanno ceduto per 67-62 al termine di una gara molto combattuta ed intensa. Le cestiste catanesi hanno pagato un brutto inizio di gara e le cattive condizioni fisiche di alcune ragazze, non al meglio per acciacchi vari.

La formazione etnea ha lottato con la consueta generosità, effettuando pressing e gettandosi su ogni pallone. Al tiro, però, è mancata la giusta precisione e il team rossazzurro ha raccolto poco. Le “lazurine” sono, comunque, rimaste in vetta alla classifica con due punti di vantaggio sull’Indomita Catanzaro, sconfitta dalla Lumaka Reggio Calabria. Mercoledì (ore 15,30), al PalaGalermo, la Lazùr Catania sfiderà proprio l’Indomita nel recupero della sesta giornata del girone di ritorno.
Umberto Pioletti