Basket, B2/f: Lazr-Virtus 81-22

La Lazr continua a convincere nella Poule promozione, stracciando la Virtus Gela.

Lazr-Virtus 81-22
PalaGalermo di Catania, 29 marzo, 16:00

Lazr Catania: Parisi 13, Barbarossa 3, Pappalardo 16, Aleo 11, Anfuso 5, DAngelo 5, Formica 9, Hristova 4, Argentino 4, La Manna 11. Allenatore: Aleksandrova.
Virtus Gela: Palmeri 1, Sarda 9, Ventura 2, Cann 1, Caffra 7, Bardare 2, Gentile. Allenatore: Romano.
Arbitri: Costa e Licata di Ragusa.
Parziali: 19-4, 36-13, 57-16.

CATANIA- La Lazr Catania, nella poule- promozione del campionato di serie B di basket femminile, travolge la Virtus Gela, giocando una pallacanestro aggressiva e determinata. La formazione allenata da coach Sashka Aleksandrova e dal suo assistente Giovanni Catanzaro, non concede nulla alle malcapitate gelesi. Le etnee, sul parquet del PalaGalermo, partono forte e fin dai primi minuti sono concentrate al massimo.

Il primo parziale si chiude sul 19-4 per le lazurine. La musica non cambia. Il Gela ci mette tanto impegno, ma la classe delle catanesi fa la differenza. Nel secondo periodo, la Lazr Catania si porta avanti per 36-13 (17-9 il punteggio del tempino). La squadra di casa perfetta in fase difensiva e per la Virtus notte fonda. Il terzo quarto di gioco si conclude con le locali in vantaggio per 57-16. Le ragazze del tecnico Romano riescono a fare soltanto tre punti.

Valentina Parisi ispirata in attacco e realizza 13 punti. Ottima anche la prestazione di Sarah Anfuso, che si fa valere in fase offensiva. A trascinare la Lazr anche Giuliana La Manna, che ha ritrovato continuit e brillantezza e Argentino, spietata in marcatura sulla Bardare, autrice di soli 2 punti. Un successo prezioso per il team del presidente Federico Cicero, che continua senza intoppi la sua corsa.

Umberto Pioletti