Basket, C Dil: Audax-Nika 68-58

BASKET SERIE C DILETTANTI NAZIONALE MASCHILE GIRONE H

Audax-Nika 68-59
PalaPentimele di Reggio Calabria, 17 novembre, 20:30

Audax Reggio Calabria:Camerini 5,Rizzieri 4,Meduri 9,Pellicanò 14,Barreca,Filianoti 3,Casamento 13,Soldatesca 2,Vazzana 11,Mercurio 7.All.re:Paternoster.
Nika Acireale:Signorelli,Casiraghi 12,Cantone 2,Marzo 17,Campi 14, Russo 2,Cabass 8,Ravazzani 4,Scudero.All.re:Foti.
Arbitri:Malerba di Brindisi e D’Errico di Pulsano(Taranto)
Note: Reggio Calabria – Tiri Liberi :13 su 17. Acireale – Tiri da due:13 su 32.Tiri da tre :8 su 20.Tiri liberi :9 su 11. Parziali: 22 a 9. 14 a 18. 13 a 12. 19 a 20.

Nel posticipo di Lunedì 17 Novembre 2008 la Nika Basket Acireale registra la seconda sconfitta consecutiva, prima in trasferta, nel campionato Nazionale di Serie C Dilettanti. Al Pentimele di Reggio Calabria Acireale parte con Marzo,Russo, Ravazzani, Campi e Casiraghi cui coach Paternoster contrappone Camerini,Meduri,Casamento, Vazzana e Mercurio. La solita partenza disastrosa degli acesi permette a Reggio di andare ripetutamente a canestro; 3 su 9 da due e 6 palle perse delle 23 totali fotografano crudelmente la fine del primo quarto, 22 a 9 per Reggio Calabria, con Casamento e Vazzana protagonisti.Meduri e compagni certamente non giocano di fioretto ed il pacchetto dei lunghi acesi viene ben randellato sottocanestro;morale della favola troppi secondi ed anche terzi tiri concessi agli avversari con un Pellicanò infallibile dalla lunetta, sei su sei per lui alla fine. Coach Foti avvicenda Marzo,gravato di tre falli, con Cantone ;Campi mette a segno quasi 9 punti di fila ed Acireale ricuce un po’ lo strappo,36 a 27 alla fine del secondo quarto ancora per i padroni di casa, ma con un parziale di 18 a 14 a favore degli acesi.Terzo quarto ancora quasi pari, 13 a 12 per Reggio.Ma purtroppo Acireale soffre ancora sotto i tabelloni anche se Ravazzani piazza ben 4 stoppate.Ultimo quarto, si parte dal 49 a 39 per Casamento e company ; due triple consecutive di Marzo ed un canestro di Russo riaprono la gara, 49 a 47.Risponde Casamento, canestro e tripla e Reggio va a 54.Ancora lui, Pietro Marzo mette due triple consecutive ed addirittura Campi porta in vantaggio Acireale a circa 4 minuti dalla fine, 54 a 55. Acireale, però, non riesce ad allargare la forbice ed una tripla di Pellicanò riporta avanti il quintetto reggino che non si fa più sorprendere anche perché Acireale perde banalmente Marzo per raggiunto limite di falli, viene sanzionato di un tecnico all’allenatore che rimane inspiegabile trovando,infine, poca lucidità al tiro nei minuti finali. Ed adesso inizia un ciclo terribile per la Nika Basket Acireale che inizierà Domenica 23 Novembre 2008 alle ore 18.00 al Palazzetto di Corso Italia ricevendo una delle grandi del Campionato, la Prativerdi Siracusa di coach Marletta.

USBA