Serie C femminile: si inizia il 29 novembre

A fine novembre avrà inizio il campionato di Serie C femminile, a cui prenderanno parte due squadre catanesi: il Basket Club Valverde e il Roma Nord di Riposto. Questo è il calendario provvisorio.

Cosa c’è di nuovo? Delle partecipanti conosciamo già solo il Valverde e il Monterosso, mentre tutte le altre sono delle novità. Non parteciperanno le seconde linee di Lazùr, Rainbow ed Eirene Ragusa, mentre L’Elefantino già naviga nella serie superiore. Sono passate al girone sudorientale di Serie C la Team 79 di Piazza Armerina e la Libertas di Agrigento, rispettivamente quarta e terza nel 2007-08. Le vere new entries sono le Piccole Stelle di Licata e la Roma Nord di Riposto, che durante lo scorso campionato non svolgevano attività senior.

Maurizio Manno, dirigente del Basket Club Valverde, è fiducioso: «Siamo una piccola società, schiacciata dall’attività delle altre, ma anche quest’anno ci presentiamo in Serie C con tanto spirito di gruppo, per divertirci e non sfigurare in un campionato che sarà più difficile dal punto di vista tecnico e logistico. L’allargamento alle società di Agrigento, Licata e Piazza Armerina renderà tutto più pesante. Ma puntiamo ugualmente ai play-off, che abbiamo disputato nelle ultime due stagioni, e quest’anno conteremo su due nuovi elementi che ci consentiranno di variare maggiormente gli schemi. Giocheremo di nuovo alla palestra di Valverde, un ambiente ristretto ma che ci consentirà di avere le ragazzine dell’under-13, 14 e minibasket a bordo campo a fare il tifo per noi. Saranno loro che presto daranno continuità alla prima squadra.»

Il direttore tecnico del Roma Nord Antonio Spina vede la Serie C come una valida alternativa alle giovanili: «Le nostre ragazze, durante lo scorso campionato, hanno disputato il campionato Under-17. Quest’anno, imporrebbe delle trasferte infrasettimanali che darebbero dei problemi di studio alle nostre ragazze. Abbiamo quindi preferito giocare di sabato e domenica in Serie C, così potranno fare esperienza. Alle Under-17 si aggiungerà qualche elemento che ha fatto in passato la Serie C e forse anche l’allenatrice Carmelita Spina, che sarà affiancata da Manuele Montoro. Non sappiamo ancora molto del torneo; intanto le ragazze si allenano, così come le più giovani dell’Under-15.»

Roberto Quartarone