Diomede Tortora, il basket tra mito e leggenda

testata

Almeno tre intere generazioni di cestisti sono passati davanti ai suoi occhi. Li ha visti nascere, crescere e poi appendere le scarpette al chiodo. Lui, Diomede Tortora, sempre là – maglietta e pantaloncini, capelli al vento – come ibernato nella sua eterna giovinezza. Ventiquattro anni di carriera (ma il conto è forse in difetto), sedici dei quali vissuti da protagonista a difendere i colori della prima squadra cittadina di turno. Una lunga storia nel basket catanese; o se volete, la Storia del basket catanese.
Approfondisci