Basket, C2/m: Melilli-Edil Tomarchio 70-56

Finisce anche per il San Luigi Acireale l’avventura ai play-off: passa Melilli. San Filippo e Comiso vanno a gara-3.

Melilli-Edil Tomarchio 70-56
Palazzetto di Melilli, 13 maggio, 19:30

Cstl Melilli: Polizzi ne, Arena 3, Augeri 2, Brozzu 15, Nicita 3, Messina I. 25, Santaera 13, Schifitti, Coppa Giu. 9, Sgarellino ne, Grillo ne. All. Gino Coppa.
Edil Tomarchio Acireale: Vigo, Catalano 12, Foti ne, Prudente 10, Porto 15, Russo 10, Marletta, Rapisarda, Spadaro 1, Vetrano 8. All. Nicolosi.
Arbitri: Polizzi di Caltanissetta e Cappello di Porto Empedocle.
Parziali: 15-16, 34-29, 44-43.

Finisce l’avventura della Edil Tomarchio Basket nell’edizione 2009 dei playoff promozione del campionato di serie c2 girone b.
Game over Edil Tomarchio e complementi sinceri alla Cstl Melilli,che guidata in panchina dall’esperto coach Coppa,sin qui è stata impeccabile,chiudendo primo turno e semifinale con un perentorio 2-0 e conquistando così l’accesso alla finalissima,dove incontrerà la vincente della sfida Comiso-San Filippo del Mela,serie attualmente ferma sull’1-1.
Una serie,quella col Melilli, subito in salita per i ragazzi del presidente Pennisi,puniti in gara 1 dalla tripla di Nicita,che nell’ultimo secondo utile di partita ha messo dentro il tiro della vittoria. A Melilli ci si giocava tutto e per la prima volta in questa lunga stagione,i sanluigini si sono ritrovati con le spalle al muro,costretti a fare risultato,obbligati a giocare con la concreta possibilità di andare fuori,di porre fine ai sogni di promozione in serie C dilettanti.
La dura legge dei playoff ha tramortito la Edil Tomarchio, roster da tutti indiziato come più completo a livello di organico,e insieme al Comiso,favorito per la vittoria finale.
Tornando brevemente a gara 2,bene i padroni di casa in difesa,volitivi i sanluigini con Porto e Catalano a pizzicare dal perimetro le piccole distrazioni della Cstl.
Nel terzo periodo, il crollo decisivo del quintetto acese,ha spalancato le porte della gloria a capitan Brozzu e compagni. Messina ancora una volta è stato il mattatore dell’incontro,spalleggiato a referto anche da Brozzu e Santaera.
Alla Edil Tomarchio sono mancati gli apporti in fase realizzativa di alcuni giocatori fondamentali,per una gara ben interpretata dagli acesi sino alla metà del terzo quarto.
Poi la reazione dei padroni di casa ha suggellato a loro favore,trionfo e passaggio e approdo alla finale.
Edil Tomarchio Basket che continuerà ad allenarsi per tutto il mese di maggio,visto che la società ha messo in programma alcune amichevoli di lusso con quintetti di categoria superiore.

Giuseppe Vitale
Ufficio Stampa

2 thoughts to “Basket, C2/m: Melilli-Edil Tomarchio 70-56”

I commenti sono stati chiusi.