Tiri liberi – 3 luglio

I prossimi appuntamenti estivi ~ Nell’inchiesta su baskettopoli sono prosciolti in 21 ~ Rieti, Fortitudo, Latina, Livorno e Roseto rischiano l’esclusione dal campionato.

tiriliberi

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Mediterranean Summer Cup
PalaCus, Catania, 3 e 4 luglio

Orange Camp
Kastalia, Ragusa, in corso fino al 12 luglio

Basketball Camp dell’Etna
Nicolosi, Belpasso, Ragalna, 5-11 luglio

Carlentini Streetball Challenge
Piazza Diaz, Carlentini, 24 luglio

Trofeo del Meridione
Le Capannine, Catania, 25-26 luglio

Sun&Sport 3vs3
Piazzale COM, Acireale, 25-26 luglio

* Carlentini. Venerdì 24 luglio si disputerà il Carlentini Streetball Challenge ’09, il torneo di basket 3vs3 con annessa gara del tiro da tre organizzata dalla Bulldogs Basket, nuova società del comune del siracusano, nell’ambito dell’estate carlentinese. Al torneo potranno partecipare al massimo trenta squadre di quattro elementi ciascuna, le iscrizioni vanno presentate entro il 22 luglio pagando una quota di 40€ a squadra.
* Baskettopoli. È di ieri la comunicazione della Procura federale della FIP sull’inchiesta di Baskettopoli (vedi anche: 25 aprile, 16 maggio e 29 giugno): “La Procura Federale, in seguito all’indagine sulla posizione di commissari speciali ed arbitri conseguente al procedimento penale promosso dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, ha disposto il proscioglimento di 21 tesserati, lo stralcio di un tesserato per gravi ragioni di salute ed il deferimento alla Commissione Giudicante Nazionale di 28 tesserati. Tre (3) sono i tesserati non giudicati perché dimissionari dalla Fip.”
* Fallimenti. In Serie A e Legadue quattro squadre rischiano l’esclusione per il mancato rispetto dei requisiti necessari per l’ammissione ai campionati. Le squadre a rischio sono la Sebastiani Rieti della massima serie e la Fortitudo Bologna, l’A.B. Latina e il Basket Livorno del secondo torneo nazionale. La situazione dei livornesi è disperata: Superbasket dà per certo il fallimento con conseguente ripescaggio dell’Andrea Costa Imola in Legadue e Riviera Vado Basket in Serie A Dilettanti. Sempre secondo la rivista bolognese, nel massimo campionato dilettantistico rischia la Pallacanestro Roseto, che verrebbe rimpiazzata dal Basket Fossombrone (ripescato) o Ruvo di Puglia (che comprerebbe il titolo).
* Nazionale. Le azzurre di Giampiero Ticchi, di ritorno dalla Lituania, hanno rimandato le vacanze per partecipare ai Giochi del Mediterraneo in Abruzzo. Saggia decisione: con la vittoria sulla Serbia, l’Italia conquista la medaglia d’oro. Hanno preso parte alla spedizione le due priolesi Roberta Meneghel e Beatrice Sciacca; le altre partecipanti sono state Mariachiara Franchini, Chiara Pastore, Benedetta Bagnara, Simona Ballardini, Francesca Modica, Jenifer Nadalin, Paola Mauriello, Raffaella Masciadri, Manuela Zanon ed Emanuela Ramon.
* Arbitri. I delegati siciliani all’assemblea elettiva del Comitato Italiano Arbitri saranno il piazzese Calogero Sarda, arbitro di Serie C Dilettanti, il messinese Corrado Triffiletti, arbitro di Serie B Dilettanti, e l’ufficiale di campo Irene Calandrino. Non eletta, quindi, la catanese Cristina Luca.
* Giovanili. È stata pubblicata la lista delle società che hanno vinto i campionati giovanili gestiti dal comitato di Catania. Tra i ragazzi, nell’under-21 il Basket Empedocle, poi campione nazionale; nell’under-19 il Gad Etna Catania, terzo alle regionali; nell’under-17 il Cus Catania 2003, vicecampione regionale; nell’under-15 lo Sport Club Gravina, terzo alle regionali; nell’under-14 lo Sport Club Gravina, quarto alle regionali; nell’under-13 CUBS Catania e Sport Club Gravina, quest’ultimo poi vicecampione siciliano. Nel settore femminile, sono stati gestiti due gironi dell’under-14: quello ibleo, vinto dalla Trogylos Priolo, e quello ionico, vinto dalla Rainbow Catania, rispettivamente quarta e terza classificate alle finali regionali di Piazza Armerina.

Novità estive? Segnalacele!

PrecedenteSuccessivo