B Dil.: Cisa-Virauto 76-56

DiComunicati

Dic 14, 2009

Virauto, fragile in trasferta… Chiarastella, Di Viccaro, Paparella trascinano Massafra… 42-36 al 24′, poi Cisa fa 17-1 e chiude la gara… 14 punti di Reale, 15 di Trevisan…

Cisa-Virauto 76-56
PalaSport di Massafra, 13 dicembre, 18:00

Cisa Massafra: Chiarastella 17, Di Viccaro 17, Birindelli 7, Paparella 11, Gullo 6, Padova 11, Cavallo 2, Capitanelli 2, Magini, Gottini 3. All. Ciani
Virauto Ford Catania: Catotti 2, Degregori 3, Consoli 2, Confente 5, Gambolati 6, Livera, Reale 14, Cavalli, Rolando 9, Trevisan 15. All. Borzì.
Arbitri: Canazza di Solesino (Pd) e Brotto di Romano D’Ezzellino (Vi).
Parziali: 25-17; 42-30; 59-37.
Note: Tiri da due: Massafra 18/37; Virauto 11/25. Tiri da tre: Massafra 9/26; Virauto Ford 4/9. Liberi: Massafra 13/19; Virauto Ford 22/26.

I due volti della Virauto Ford Catania: quello vincente e determinato di quando gioca in casa e quello “fragile” delle partite in trasferta.

Anche oggi i ragazzi di coach Borzì non sono stati capaci di confermarsi lontano da Catania e, così, a Massafra è arrivato un sonoro 76-56 a favore dei pugliesi.

Una partita che ha visto i rossazzurri sempre in affanno alle spalle dei padroni di casa, trascinati da Chiarastella, Di Viccaro e Paparella. Dopo il primo periodo nel quale la Virauto è riuscita a contenere il distacco (25-17), a partire dalla seconda frazione i catanesi hanno subito il gioco di Massafra. Dopo essere andata al riposo lungo con – 12 all’attivo (42-30), è nella ripresa che la Virauto Ford non è stata più in partita; infatti, dopo i canestri iniziali di Rolando, Degregori e Reale che hanno permesso ai rossazzurri di arrivare sul 42-36 a 24’, Massafra ha, poi, “firmato” un parziale di 17-1, chiudendo sul punteggio di 59-37 il terzo tempino. Un distacco ampio che i pugliesi hanno gestito negl’ultimi 10 minuti di gioco; 76-56 il risultato finale.

La Virauto viene, così, agganciata a 14 punti da Massafra e da Patti, prossimo avversario dei catanesi, domenica 20 dicembre al PalArcidiacono.
Catania, 13 dicembre 2009

UFFICIO STAMPA

Virauto Ford Pallacanestro Catania