"Terra Madre Day" a Lentini

DiComunicati

Dic 8, 2009

Il prossimo 10 dicembre i convivi Slow Food di tutto il mondo saranno impegnati nel Terra Madre Day per celebrare il ventennale della fondazione dell’associazione e dare pubblico riconoscimento alla rete dei piccoli produttori che ci consentono ancora di esercitare il diritto al cibo buono pulito e giusto.

Slow Food Lentini ha in calendario due giorni fitti di iniziative per diffondere le tematiche di una corretta alimentazione e per promuovere le risorse alimentari del territorio, favorendo  un mutamento radicale negli stili di vita e nelle abitudini alimentari, a partire dalla cosa apparentemente più semplice da fare: il ritorno al consumo dei cibi locali.

Nel rispetto di questa impostazione, il 10 dicembre tre laboratori del gusto coinvolgeranno gli studenti del IV Istituto Comprensivo G. Marconi, già impegnati nella realizzazione di un Orto in Condotta in collaborazione con Slow Food, seguiti da un Laboratorio in collaborazione con l’associazione culturale Neapolis sul tema “Pane e cioccolato”. La prima giornata si concluderà con un incontro a tavola presso l’agriturismo Il Giardino del Sole incentrato sul consumo dei prodotti locali.

L’11 dicembre sarà dedicato alle iniziative pubbliche, a cominciare dal Mercatino dei Produttori in programma dalle 8 alle 11 sotto le volte dell’antica Pescheria, nel quale i produttori metteranno in vendita la freschezza dei loro prodotti, raccolti o realizzati personalmente in un raggio massimo di trenta chilometri. In questo caso si tratta di un test significativo in vista dello svolgimento periodico dell’altro più importante Mercato dei produttori, del quale Slow Food Lentini è stato il maggior fautore, che dovrebbe svolgersi con cadenza mensile sotto il controllo del Comune di Lentini già dai primi mesi del 2010.

Nel pomeriggio in una tavola rotonda si confronteranno il sindaco di Lentini, il presidente di Slow Food Sicilia e il presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP sul tema della promozione del territorio attraverso la rinomanza delle risorse alimentari locali. Nel corso della manifestazione sarà attribuito il premio “Miglior Cudduruni 2009” che vedrà protagonisti i fornai di Lentini e Carlentini.

Tutti i dettagli delle iniziative su www.slowfoodlentini.it.

Lentini, 7 dicembre 2009