D: Olimpia-Roma Nord 73-45

DiComunicati

Feb 8, 2010

Viola e Maugeri spezzano i ritmi blandi… Sibillia e Di Maria dominano sotto canestro… Saggese e Cimino tentano la rimonta… Verso la Poule Retrocessione…

2010-028

Olimpia-Roma Nord 73-45
PalaBattiati di Sant’Agata li Battiati, 7 febbraio, 20:00

Olimpia Battiati: Viola 24, Sofia, Balestrazzi 3, Aubeeluck 5, Grasso, Sibillia © 20, Di Mauro, Di Maria 6, Maugeri 15. All. Mineo.
Roma Nord Riposto: Torrisi 10, Saggese © 4, Sorbello, Cimino 14, Torrisi 2, Cantarella, Santoro 10, Bontempo, Vitale 5, D’Urso.
Arbitri: Lucifero di Milazzo e Vitale di Messina.
Parziali: 13-3; 28-24; 50-34

Continua a correre Battiati, squadra in grande ripresa dopo un avvio stentatissimo. Corre insieme al suo play Mattia Viola, autore di 24 punti e incubo per Roma Nord, che infila più e più volte in contropiede. In una partita dai ritmi blandi, lui e Alberto Maugeri sono gli unici a tentare di velocizzare un po’ i ritmi per non far sbadigliare lo sparuto pubblico del palazzetto. In area, i rimbalzi di Di Maria e i canestri da sotto di Sibillia fanno la differenza e chiudono l’incontro all’inizio del terzo periodo.

Roma Nord fa la comparsa. Per dieci minuti, con l’ingresso di coach Saggese e del play Cimino, tenta di difendere forte e rimonta fino al -2. Poi nient’altro. Ora, complice la vittoria a sorpresa di Taormina, la squadra ripostese si ritrova ultima e affronterà la Poule Retrocessione non certo nelle migliori condizioni. L’Olimpia, invece, può puntare alle prime posizioni nella seconda fase, forte delle cinque vittorie conquistate finore.

Roberto Quartarone