La Virauto aiuta la Corri Catania

DiComunicati

Feb 23, 2010

La corsa non competitiva si terrà il 21 marzo… Tre biblioteche attrezzate al Ferrarotto, al Vittorio e  al S.Venera gli obiettivi… Le iniziative della Pall. Catania…

Foto 1

SI CORRE. Novatti, Rolando e Distefano e con gli alunni del Leonardo da Vinci  [Pall. Catania].

La Virauto Ford al fianco della “Corri Catania”, corsa non competitiva di solidarietà.

Campioni sul parquet e fuori dal campo.
Anche quest’anno la Virauto Ford Catania è al fianco della “Corri Catania”, la corsa/camminata non competitiva di solidarietà in programma a Catania il 21 marzo.
La società, i tecnici e i giocatori rossazzurri “corrono” per regalare un sorriso ai bambini in ospedale sposando il progetto che è alla base della Corri Catania, cioè la realizzazione di tre biblioteche attrezzate all’interno dei reparti di Cardiologia Pediatrica dell’Ospedale Ferrarotto e di Pediatria dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania e dell’Ospedale Santa Venera di Acireale.
Fra le iniziative promosse dalla Virauto Ford a sostegno dell’evento, ci saranno l’allestimento di un banchetto di vendita delle magliette e dei pettorali e la devoluzione dell’incasso della prossima partita interna alla Corri Catania; il ds Marco Distefano ha, poi, lanciato una sfida, mettendo in palio due giubbotti ufficiali della Virauto Ford che saranno vinti dai due partecipanti alla corsa che il 21 marzo lo precederanno sul traguardo.
Il sostegno della squadra catanese alla Corri Catania si è già concretizzato anche attraverso la partecipazione a “Corri Catania a scuola” il tour di promozione della manifestazione negli istituti scolastici. All’Istituto Leonardo da Vinci, Marco Rolando e Apet Novatti, accompagnati dal direttore sportivo Marco Distefano, sono stati i testimonial d’eccezione dell’incontro con gli alunni e le alunne della scuola lasalliana.
Per ogni informazione sulla Corri Catania è possibile collegarsi al sito www.corricatania.it

Catania, 23 febbraio 2010

UFFICIO STAMPA
Virauto Ford Pallacanestro Catania