Consiglio comunale a Misterbianco

Dopo l’approvazione del piano triennale delle opere pubbliche 2010/2012, nella seduta di venerdì scorso, il Consiglio comunale di Misterbianco tornerà a riunirsi martedì 29 giugno, alle 19, nell’aula consiliare del palazzo del Senato, per discutere del bilancio annuale di previsione per il 2010.

All’ordine del giorno anche: le interrogazioni e le interpellanze dei consiglieri; l’approvazione dei regolamenti di polizia mortuaria, per l’attività di barbiere e parrucchiere, per la concessione di contributi e benefici economici ai pubblici e ai privati (per attività e manifestazioni culturali) e del regolamento per le attività commerciali; il recesso dell’adesione al consorzio tra comuni “Libertà e legalità” e la nuova adesione al “Consorzio etneo per lo sviluppo”, per la gestione, in forma associata, dei beni confiscati alla mafia; l’approvazione del regolamento per la gestione dell’asilo nido comunale; l’approvazione del piano di lottizzazione dell’area artigianale di via “Erbe Bianche”; la discussione di un ordine del giorno per la realizzazione di un nuovo ufficio postale e per la continuità e il potenziamento dello sportello Serit; l’approvazione del regolamento per la tutela e il benessere degli animali; l’approvazione di uno schema di convenzione con la Provincia Regionale di Catania per la lotta al randagismo.

Il consiglio tornerà a riunirsi anche mercoledì 30 giugno.