Il Ragusa vince anche a Gravina…

Le semifinali: il Gravina elimina il Cubs, il Ragusa fatica con l’Alias… Le finali: in equilibrio la partita tra Barcellona e Catania, i padroni di casa superati dagli iblei…

MVP. Rosario Maugeri, MVP del torneo U13 “Città di Gravina”, in una foto d’archivio [FIP Catania].

Il Basket Club Ragusa legittima la carica di campione regionale Under-13 anche all’ombra dell’Etna: nel torneo “Città di Gravina” la squadra iblea supera in finale i padroni di casa dello Sport Club e si aggiudica il trofeo.

Le semifinali si giocano di mattina. La classica sfida tra la squadra del Cubs e il Gravina si conclude con una vittoria mai in discussione per i gravinesi (104-54), al termine di una partita dal buon agonismo. La replica della finale regionale tra Ragusa e Barcellona segue il copione della sfida disputata a Capo d’Orlando, con la sudata vittoria ragusana per 74-67, determinata dalle buone prestazioni di Grimaldi e Scalone.

La finale 3°/4° posto si rivela equilibratissima, l’Alias di Barcellona vince di appena un punto (72-71) dopo una rimonta culminata con un tiro libero dell’ottimo Varotta; il Cubs chiude quarto con la soddisfazione d’aver tenuto testa alla seconda forza regionale fino in fondo. La finalissima è gestita bene dai ragusani, che vanno in vantaggio e tengono a bada i volenterosi gravinesi. Il divario rimane sempre sotto i 10 punti, almeno fino all’ultimo allungo finale che determina l’80-66 finale.

L’MVP del torneo è stato il gravinese Rosario Maugeri, acclamato insieme ai vincitori dallo sportivo e festante pubblico in tribuna: i genitori sugli spalti hanno dato vita ad un gemellaggio e inoltre hanno presenziato alcune  autorità della FIP e del comune di Gravina.

R.B.C.

Vedi anche:
Quadrangolare U13, si gioca a Gravina