Franco Battiato e l'estate di Milo

Al via, l’Estate Milese 2010. Si rinnova anche quest’anno la kermesse di spettacoli, teatro e cultura organizzata dal comune di Milo, con gli ormai consolidati appuntamenti di Musicamilo, il Premio “Angelo Musco”, la Venere di Milo e la ViniMilo, il cui successo di pubblico e di critica hanno da tempo consacrato il piccolo comune ai piedi dell’Etnea, come la terra della musica e del vino.

La sezione musicale, MusicaMilo, la cui direzione artistica porta per il secondo anno consecutivo la firma del maestro Franco Battiato, aprirà come sempre la stagione estiva di Milo. Giovedì 15 luglio, il concerto di Alfio Antico, che avvolgerà con ritmi folk il pubblico del teatro comunale all’aperto, sarà solo un anticipo del ricco e vario cartellone di eventi che accompagnerà i visitatori fino al 30 agosto, in un percorso di note, emozioni e divertimento pensato con cura e dedicato a ogni palato.

Due le novità di quest’anno: il circuito del Mito, curato da Giancarlo Zanetti, e Milo Jazz fest, a cura della E20 unipersonale di Enna, che andranno ad aggiungersi alle immancabili, invece, sezioni di Tarantafest e Alkantarafest, curati dall’associazione Darshan e latifart, confezionato dall’associazione Sentiero Bianco.

Dunque, sul palcoscenico dell’Estate Milese approda quest’anno il jazz ma anche la musica classica. E ben tre saranno gli eventi straordinari imperdibili con l’attore Enrico Lo Verso, il cantautore Gino Paoli e lo stesso Franco Battiato.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Messina, con gli assessori al Turismo e allo Sviluppo Economico, Francesco Sampognaro e Alfio Cosentino, è stata direttamente promossa dal ministero dei Beni Culturali e dall’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, e ha il patrocinio e il contributo della Regione Siciliana e della Provincia regionale di Catania.

E così, il maestro Franco Battiato, legato a Milo da decenni, luogo privilegiato dove ascoltare e fare musica, torna a scommettersi, mettendo sul campo la sua pluriennale esperienza perché la manifestazione possa raggiungere livelli qualitativi ancora più alti.

Il nuovo teatro comunale all’aperto con i suoi duemila posti che si affacciano sul golfo di Taormina e la suggestiva e panoramica piazza Belvedere ospiteranno   artisti  nazionali e internazionali, cui saranno affiancati talenti siciliani. Ciò darà risalto e farà eco alla cultura siciliana come vasto contenitore di stili, interpreti e culture.

Tra gli appuntamenti, il 27 luglio con “sensibilità sonore…note per un poeta”, un mix di musica, poesia e immagini, con la straordinaria partecipazione dell’attore Enrico Lo Verso. Il primo agosto l’appuntamento è con Schubert, “la trota”, musica classica in collaborazione con Mfo l’ambasciata di Norvegia. E ancora il 6 agosto con il concerto di Genny B., a seguire l’8 con Francesco Cafiso, il 12 con Samuele Bersani, il 24 con la Notte della Taranta, il 28 agosto un incontro di Jazz con Gino Paoli e il 29 incontro con Franco Battiato che assieme al critico cinematografico, Sebastiano Gesù, commenteranno la proiezione del documentario Auguri don Gesualdo.

Torna quest’anno anche l’appuntamento con “Insieme”, il talk show, condotto da Salvo La Rosa con Litterio, Giuseppe Castiglia e Carlo Kaneba.

Per gli amanti del teatro l’appuntamento, a partire dal prossimo 2 agosto fino al 7, sarà con il Premio “Angelo Musco”, che per la sezione teatrale vede la direzione artistica di Mimì Scalia e la sezione letteraria, la collaborazione dell’università degli studi di Catania, facoltà di Lettere e Filosofia.

Uno stuzzicante assaggio per gli appassionati del genere sarà dato il prossimo 29 luglio. Sul palco del teatro comunale un esilarante Enrico Guarneri porterà in scena con “40, ma non li dimostra”.

Venticinque anni appena compiuti e non li dimostra anche la Venere di Milo, il tradizionale concorso di bellezza, con sfilate di moda e intrattenimento, in programma, sabato, 21 agosto.

E infine, il 27 agosto aprirà i battenti, la trentesima edizione della Vinimilo.