Viabilità, via Garibaldi a Misterbianco chiusa fino al 20 luglio

A Misterbianco, via Giuseppe Garibaldi, la strada che attraversa e taglia in due il paese, sarà temporaneamente chiusa per consentire l’asfaltatura del tratto di strada che in questi mesi è stato impegnato dai lavori per realizzare il secondo lotto del sistema fognario. Fino a martedì 20 luglio sarà vietato il transito alle macchine e la fermata su entrambi i lati della strada, nel tratto compreso tra via Della Regione e via Marchese. Per limitare i disagi alla circolazione, gli ufficio traffico urbano e  tecnico comunale hanno predisposto percorsi alternativi: i veicoli che provengono da via Giuseppe Garibaldi, per arrivare a Misterbianco centro, si immetteranno su via della Regione (direzione sud) per proseguire su via Sabin, fino a via Luigi Pirandello e percorreranno le vie Giordano Bruno, Marchese, Giuseppe Garibaldi.

Anche gli autobus di linea (Ast, Fce e Isea) non potendo attraversare via Giuseppe Garibaldi, utilizzeranno il percorso alternativo: corso Carlo Marx, via Aldo Moro, strada a scorrimento veloce (ex 121) in direzione Paternò.

«Ultimo sacrificio per gli abitanti di via Garibaldi, adesso le fognature di via Garibaldi – ha detto il sindaco di Misterbianco Ninella Caruso – sono state realizzate e completate, e Misterbianco potrà usufruire di una grande opera infrastrutturale e di servizi più efficienti in tutto il centro storico».