Le aule della Motorizzazione civile di Palermo dedicate alla memoria di Giovanni Messina

Le nuove aule d’esami informatizzate della Motorizzazione di Palermo saranno intitolate alla memoria di Giovanni Messina, il comandante della Polstrada scomparso tragicamente nei giorni scorsi in un incidente stradale.

La decisione è stata presa dal presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, d’intesa con l’assessore alle Infrastrutture e mobilità, Luigi Gentile, e con il dirigente generale del dipartimento, Vincenzo Falgares.

L’impegno lavorativo del vicequestore Giovanni Messina è stato caratterizzato dall’abnegazione profusa nella diffusione della cultura della sicurezza stradale. L’introduzione dell’informatizzazione degli esami di guida rappresenta un concreto risultato in tal senso.