Le foto di Paolo Barone ambasciatrici della Sicilia

Le opere del fotografo catanese Paolo Barone, una vetrina sulla Sicilia e della Sicilia per il mondo, saranno esposte dal 6 al 25 settembre, a San Paolo del Brasile – nel prestigioso spazio espositivo del Conjunto National – per poi spostarsi, dal 10 al 30 ottobre in Cina, a Pechino, nel salone dell’Istituto Italiano di Cultura e sede dell’Ambasciata d’Italia. Il viaggio espositivo toccherà poi altre città della Repubblica Popolare Cinese.

La mostra – accolta con grande interesse dagli Istituti Italiani di San Paolo e di Pechino e realizzata con il sostegno della Presidenza della Regione Siciliana e delle Province Regionali di Caltanissetta e di Catania  – esporta nel mondo tutta la magia della nostra isola, degnamente rappresentata nelle emozionanti visioni di un Paolo Barone “solitario ambasciatore di Sicilia”.

«Il profondo amore per la mia terra e la consapevolezza delle incomparabili bellezze di cui essa è naturalmente ricca – spiega l’autore della mostra – mi hanno spinto a raccontarla con immagini che spaziassero ovunque – dalla natura alla storia millenaria, dall’arte alle tradizioni, alla sua straordinaria cultura gastronomica – estranee alla tradizionale iconografia delle guide turistiche e pervase dagli elementi primari in cui l’isola è avvolta: la luce fiamminga e il colore al suo estremo. Questi gli ingredienti di quello che preferisco definire un sogno, più che un progetto».

Cinquanta le opere fotografiche in mostra, che catturano l’inestimabile patrimonio siciliano, fatto di tradizioni, di gente, di cultura, di arte, di architettura. Cinquanta istantanee per mezzo delle quali si può viaggiare intorno e dentro alla Sicilia.

Un percorso a tappe alla scoperta della storia dell’isola, rappresentata dalle foto di cattedrali, templi, castelli, monasteri; della sua natura, dal fuoco impetuoso dell’Etna al mare e alle spiagge dalle mille gradazioni, passando per le scogliere e  le campagne colorate. Un cammino fotografico anche tra le millenarie tradizioni della Sicilia, tra carrettieri, pupi e ceramiche.

Un viaggio fotografico che renderà lo spettatore turista, catapultandolo dentro l’anima di una Sicilia che affascina e che emoziona per il solo fatto di essere rappresentata, senza artifici, nella sua vera essenza, un misto di miti, magia, tinte, sapori e fragranze.