Una giornata dedicata alla prevenzione dei disturbi della memoria

Martedì prossimo, 21 settembre, a partire dalle 10 nella divisione di neurologia dell’ospedale Garibaldi centro si svolgerà la “Giornata della prevenzione dei disturbi della memoriaorganizzata dall’Associazione Malati di Alzheimer di Catania, con il patrocinio dell’Arnas Garibaldi.

Una giornata di prevenzione rivolta a tutti coloro i quali notano una minore efficienza della propria memoria e che avranno la possibilità di valutarla attraverso una postazione multimediale allestita all’interno degli ambulatori dell’U.V.A del Garibaldi –centro, seguiti da medici e psicologi .

Lo stile di vita frenetico, eccessivi carichi di lavoro, stati di convalescenza o anche semplicemente il cambio di stagione, possono essere le cause di una difficoltà a ricordare e a concentrarsi. La nostra efficienza psico-fisica viene sottoposta sempre a nuove sfide. “spingendo al limite” il nostro corpo e la nostra mente: Siamo tutti esposti a pressioni costanti, poiché é necessario sbrigare continuamente numerosi compiti nel minor tempo possibile. Ma anche nei soggetti meno giovani o anziani lo stress può condurre a un indebolimento delle capacità cognitive e di concentrazione che a volte può essere transitorio a volte legato all’invecchiamento cerebrale patologico. Poter individuare minimi segnali di deficit delle funzioni mnesiche a tutte le età significa poter dare in alcuni casi una risposta risolutiva ed evitare che un disturbo transitorio si cronicizzi, in altri casi, fare diagnosi precoce di patologie vascolari o neurodegenerative rallentandone l’evoluzione.