Dal Kiwanis e dal comune buoni libro scolastici per famiglie calatine indigenti

Il presidente e il vicepresidente del Kiwanis Junior (associazione di nuova costituzione a Caltagirone), Emanuele Alberghina e Paola Cosentino, hanno consegnato all’assessorato comunale alle Politiche sociali 10 buoni da 50 euro (per un totale di 500 euro) da destinare a famiglie in difficoltà e da utilizzare per l’acquisto di libri, penne, quaderni e altro materiale scolastico. Alla donazione dei giovani del club service si aggiungerà il contributo di 2500 euro stanziato, con analoghe finalità, dallo stesso assessorato.

Il presidente Alberghina e la vice Cosentino hanno rilevato che “si tratta della prima attività del club, che ha fra le proprie priorità il sociale e la valorizzazione del territorio”.