Acireale non molla mai. Battuta anche Soverato

Ancora una volta impresa in trasferta per l’ Edil Tomarchio Acireale guidati da Peppe Foti .. Soverato lotta sino all’ultimo ma paga dazio a causa del determinato atteggiamento degli avversari…  Acibasket nuovamente in testa alla classifica.

L’ Edil Tomarchio stupisce ancora e ottiene una vittoria sudata a Soverato, in un incontro in cui i due punti finali non sono mai stati scontati. Equilibrio soltanto per i due quarti iniziali, quando sui parziali 21-24 e 36-46, Acireale si preoccupava più di mantener vicina l’avversaria che di scavare immeditamente il solco. Tre giocatori in doppia cifra per gli ospiti ossia Marzo, Colombo e Selmi contro Alfonso, Lo Giacco ma soprattutto  Cioffi, top Scorere del match con 25 punti per Soverato.

Le chiavi dell’incontro che hanno consegnato meritatamente la vittoria agli acesi sono state molteplici, ma di primaria importanza è stato il lavoro del lungo Luca Colombo, giocatore che dall’inizio del campionato ha portato ad ogni incontro un contributo di punti e di presenza sotto canestro davvero importanti.

La freschezza e la concretezza di esterni come Selmi, Marzo, Manservisi e Manzotti completano altrettanto degnamente un roster dalle prospettive sempre più interessanti come quello costruito dal team del Presidente Panebianco, felice d’aver recuperato in questo incontro l’infotunato Fulvio Gambino.

L’ Edil Tomarchio con il punteggio di 71-77 si aggiudica anche la trasferta catanzarese e torna, in compagnia di Canicattì, in testa al girone H della C Dilettanti.

Chiara Borzì