Caltagirone, ancora multe per i rifiuti

E’ salito a 77, per un totale di 4.638 euro – in poco più di un mese e mezzo – il numero delle contravvenzioni elevate dai vigili urbani di Caltagirone nell’ambito del giro di vite promosso dall’amministrazione comunale contro l’abbandono di rifiuti. Negli ultimi tre giorni le contravvenzioni sono state 17, tutte di 51,64 euro, a carico di altrettanti cittadini che non hanno fatto la raccolta differenziata o non l’hanno effettuata correttamente. Delle 77 violazioni sin qui contestate, 72 si riferiscono alla differenziata, mentre 5, per un ammontare di 207 euro ciascuna, sono conseguenti all’abbandono di rifiuti ingombranti o pericolosi. Gli appositi servizi della polizia municipale si inquadrano nella serie di controlli effettuati anche a seguito del rinvenimento di microdiscariche frutto dell’incauto deposito compiuto da cittadini “distratti” o poco rispettosi delle leggi e alle difficoltà che, nonostante le tante azioni di sensibilizzazione, si riscontrano nel far decollare il sistema della raccolta differenziata. “I controlli relativi al rispetto degli orari e delle modalità di conferimento dei rifiuti – si informa dal comando della polizia municipale – continueranno anche nei prossimi giorni, interessando numerose zone della cittadina, mentre proseguiranno pure quelli attinenti l’abbandono di rifiuti pericolosi”.