Caltagirone, avviato il restauro della Corte Capitaniale

Su iniziativa dell’assessorato comunale ai Lavori pubblici, sono stati avviati a Caltagirone interventi di sistemazione del tetto nell’ex Corte Capitaniale, uno dei più prestigiosi edifici della cittadina, che affaccia su piazza Municipio, “cuore” del centro storico, e che viene prevalentemente adibito a “location” di mostre e altre iniziative culturali, ospitando pure la galleria d’arte fotografica Anaf “Luigi Ghirri”.
“I lavori – spiega l’assessore Mario Polizzi – si sono resi necessari per far cessare le infiltrazioni d’acqua che rischiavano persino di limitare l’utilizzo della struttura”.
Altri interventi, anch’essi promossi dallo stesso assessorato, hanno interessato il tratto conclusivo della via Bongiovanni (dove si sono eliminati gli avvallamenti che causavano il ristagno dell’acqua piovana) e la via Sant’Isidoro (posta alle spalle della scuola elementare “Carmine”), “con il totale rifacimento della pavimentazione – sottolinea Polizzi – con cui abbiamo posto fine ai disagi per i cittadini, in particolare dei bambini che si recano a scuola attraverso uno dei suoi ingressi”.