Costituito il Club Ibleo Fiat 500

E’ nato a Ragusa il Club Ibleo Fiat 500. Dopo la costituzione ufficiale e il formale avvio delle attività, presto si organizzeranno dei raduni. Sono già una trentina gli iscritti, ma si conta di ottenere delle nuove adesioni in tempi rapidi.

E’ stato costituito anche il direttivo. Presidente del club è Claudio Vanellone, vice è Giovanni Iura, segretario Giorgio Tumino. Fanno parte del direttivo i componenti Giorgio Nativo, Giuseppe Arestia, mentre il compito di tesoriere è stato affidato ad Andrea Occhipinti.

Durante la fase di costituzione del club è intervenuto anche il delegato al turismo del Comune di Ragusa, Filippo Angelica che è stato ringraziato dal presidente Vanellone per aver sostenuto fortemente questa nuova esperienza associativa. “Fa sempre piacere – dice Angelica – quando nascono in città nuovi sodalizi, come in questo caso quello dedicato alle vecchie Fiat 500. Con tanto entusiasmo sono pronti a portare avanti interessanti iniziative”.

E quelli del club hanno già idee ben chiare come conferma il presidente Vanellone: “Abbiamo già una sede, in via Aspromonte, ma vogliamo renderci visibili organizzando iniziative ed attività. Pensiamo già ad un raduno che possa coniugare la passione per le automobili, nel nostro caso per le Fiat 500 vecchio modello, con il barocco di Ibla. Siamo un club amatoriale ma intendiamo operare fin da subito. In passato abbiamo partecipato alle iniziative dei club delle altre città vicine. Adesso anche noi siamo pronti a tendere una mano”.