Lotta all'erosione costiera, pubblicato bando per la zona di Scicli

Nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana è stato pubblicato il bando del Comune di Scicli relativo alla redazione della progettazione definitiva, dello studio di  impatto ambientale, dello studio di incidenza ambientale, dello studio biologico marino, della progettazione esecutiva, del coordinamento alla sicurezza in fase progettuale, della direzione lavori e del coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori relativi all’Intervento di tutela fascia costiera riserva naturale Fiume Irminio.

Si tratta del finanziamento di un milione e 200 mila euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente per la lotta all’erosione costiera lungo il litorale sciclitano.

La Provincia Regionale di Ragusa aveva stilato un protocollo d’intesa col Comune di Scicli per l’espletamento della procedura amministrativa che ha consentito ora di andare in gara.

L’importo degli oneri di progettazione è di 134 mila euro. Per quanto riguarda l’intervento nelle contrade Arizza-Spinasanta l’amministrazione comunale di Scicli è in attesa del progetto esecutivo da parte del progettista incaricato.

Come si ricorderà, il Comune di Scicli è beneficiario di un finanziamento complessivo di 2 milioni e 700 mila euro per il ripascimento della fascia costiera, risorse stanziate dal Ministero dell’Ambiente a tutela del litorale sciclitano.