Difensore civico di Misterbianco, un anno di lavoro

Un bilancio di fine anno è stato tracciato dal difensore civico di Misterbianco, l’avvocato Salvatore Saglimbene che il 31 dicembre ha illustrato alla stampa l’attività svolta durante il 2010 a servizio e a tutela dei cittadini.

«Quotidianamente – ha detto l’avvocato Saglimbene – sono tanti i cittadini che si rivolgono al difensore civico non solo per problemi di natura amministrativa, ma anche e soprattutto per difficoltà di carattere sociale ed economico. Inserimento nel mondo del lavoro, disagi familiari, affitti troppo alti sono gli argomenti con cui principalmente il difensore civico deve fare i conti».

Nel 2010 il difensore civico ha affrontato la questione Ato, l’incremento vertiginoso delle bollette della Tia, protestando contro la chiusura dello sportello Serit di Misterbianco. Saglimbene è stato il promotore della proposta di un nuovo ufficio postale per servire meglio gli utenti della zona commerciale e dell’istituzione di una consulta comunale per gli immigrati che risiedono nei comuni della provincia, per tutelare i diritti dei cittadini comunitari ed extracomunitari.

«L’articolo 3 della Costituzione – ha detto l’avvocato Saglimbene – che stabilisce la pari dignità sociale tra i cittadini è il principio fondamentale su cui si basa l’azione dei difensori civici che ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze rappresentate dai cittadini».

Nella sua relazione, l’avvocato Saglimbene ha anche ringraziato la giunta, il consiglio comunale e le forze dell’ordine che costantemente collaborano con il difensore civico nell’affermare i principi di legalità e di democrazia.

Circonvallazione, al via i lavori per la Metropolitana

Una chiusura al traffico veicolare della circonvallazione di Catania è prevista a partire dalle ore serali del 3 gennaio 2011 nel tratto di viale Antoniotto Usodimare, carreggiata sud, da via Sebastiano Catania e per circa 200 metri direzione est.

Il traffico veicolare sarà dirottato su una nuova carreggiata realizzata appositamente per consentire i lavori del mezzanino a servizio della Metropolitana. La Direzione dell’Ufficio del Traffico Urbano ha disposto, insieme alla chiusura, la deviazione del traffico che avverrà lungo la carreggiata nord di viale Usodimare, per il flusso veicolare proveniente da ovest ( Misterbianco) e diretto a est (Ognina).

I veicoli provenienti, invece, da est verso Ognina e diretti ad ovest, verso Misterbianco, saranno deviati sulla nuova carreggiata stradale posta a nord. Chiusura e deviazione avranno termine con la fine dei lavori prevista per il 3 settembre 2011. Pattuglie della polizia Municipale presidieranno la zona interessata dove è istituito il limite massimo di velocità di 30 km orari.

Modigliani anche a Capodanno

Le mostre “Modigliani – Ritratti dell’Anima” e la “Collezione G.B. Finocchiaro del Museo Civico di Catania” realizzata in collaborazione con la Soprintendenza saranno aperte anche il 1 gennaio 2011, con apertura ore 15,30/20,30, e domenica 2 gennaio, con apertura dalle ore 9,30 alle ore 20,00.

Rimarrà chiuso nelle stesse giornate dell’1 e 2 gennaio il Palazzo della Cultura di via Vittorio Emanuele,121

City Lab 2011, i nipoti spiegano l'informatica ai nonni

Nell’ambito dei progetti portati avanti dal City Lab, nel 2011 prendera il via l’iniziativa “Gli over 60 a lezione di informatica dagli under 18”: brevi cicli di lezioni, per promuovere lo scambio intergenerazionale nell’apprendimento delle nuove tecnologie informatiche.

Questa volta ad essere coinvolti in qualità di tutor saranno gli studenti delle scuole secondarie superiori di Catania e Provincia. Gli Istituti Scolastici che aderiranno all’iniziativa, previa firma di un protocollo d’intesa con il Comune di Catania, potranno utilizzare per proprie attività e a titolo gratuito l’aula didattica multimediale del Centro City Lab.

Le scuole che intendono presentare la propria adesione, dovranno far pervenire, una manifestazione di interesse al Progetto City Lab entro le ore 13.00 del 28 febbraio 2011

Si è inoltre concluso il 21 dicembre, con grande successo, il “Corso breve di alfabetizzazione informatica e navigazione internet per gli over 60”.
Il corso di 24 ore organizzato nell’ambito del progetto City Lab, grazie, ad un protocollo d’intesa stipulato tra l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Comprensivo Francesco Petrarca di catania, è stato frequentato con interesse da 14 allievi over 6o.

Questi ultimi guidati dal Prof. Roberto Inserra hanno imparato a usare i programmi di videoscrittura, a navigare in rete, a usare l’e-mail e i principali srvizi on line. Infine, sarà attivato a breve, presso il Centro City Lab di via S.Agata 3,un internet point con accesso gratuito.