Al palazzo. Gli appuntamenti della decima settimana

In C Nazionale, Acireale torna in casa e ospita Napoli… In C Regionale, sfida tra prima e ultima della classe con il Gad Etna impegnato Paros Siracusa… Appuntamenti con una possibile vittoria per Paternò e Adrano… In B2 femminile Elefantino, Rainbow e Lazur tutte di scena a Catania… Derby in serie D tra Sicilverde e Olimpia Battiati… Ennesima ripartenza per la C Femminile 

C Nazionale Girone H: Dopo la vittoria ottenuta in 50” ad Agropoli l’Edil Tomarchio torna tra le mura amiche del Pala Volcan in cerca di nuove conferme. Nel salernitano si è sfiorata la sconfitta, ma Acireale è gruppo che quest’anno metterà in elenco tra le sue caratteristiche anche la capacità di ribaltare un incontro e questo non può che far ben presagire per il match di Domenica contro la Julie.IT Napoli.

C regionale Girone B:Archiviato il combattutissimo derby contro Sport Club Gravina, la capolista Gad Etna guarda avanti e si prepara a riceveri la Paros Siracusa di Carlo Costa.
Giovane il roster dei siracusani, probabilmente troppo per competere con l’esperienza dei veterani catanesi, ma ai ragazzi di Peppe Marchesano spetta comunque il compito di realizzare una prestazioni che confermi il “cambio di rotta” del gruppo.
Conferme ed un rilancio in cui spera anche lo Sport Club Gravina di Carmelo Minnella, battuto come detto nel derby, ma già pronto al prossimo match contro la scomoda squadra del Santa Croce Camerina. Proprio gli ospiti ragusani hanno giocato la scorsa settimana nella nostra provincia, precisamente a Giarre, dove hanno ottenuto un importante vittoria in trasferta.
Probabilmente ancora privi di Cavazza e momentaneamente con il solo Sortino a far da trascinatore in campo, il Gravina proverà a raggiungere una vittoria che rimane comunque assolutamente alla portata del gruppo di Minnella, fatto da un mix di giovani emergenti e di veterani di C2.
Sono chiamate entrambe alla vittoria il Basket Club Paternò e lo Spontin Club Adrano.
I due punti urgono per Gallani e compagni, relegati purtroppo alla quart’ultima posizione in classifica e l’incontro contro il Cus Catania di Russo potrebbe essere l’occasione adatta per scuotere il torpore in cui sono caduti i ragazzi di Guadalupi.
Orizzonti più sereni per Paternò.
Grazie alle ultime vittorie ed il gran momento di Enrico Famà, la squadra viaggia ora a metà classifica ed ha la possibilità, questa Domenica, di allungare sulle altre pretendenti alla salvezza con la sfida prevista contro il Basket Giarre.
Gli ospiti giallù blu vengono anch’essi da prestazioni significative ma la vittoria purtroppo non è ancora arrivata a premiare il lavoro del gruppo di Quattropani e D’Angelo.
Stabile anch’essa nelle stesse posizione dei paternesi la Mens Sana Mascalucia, il cui calendario vede però un incontro meno agevole rispetto alle altre squadre di media classifica. Il gruppo di Giorgianni sarà ospite dell’altra capolista del girone B, Melilli, squadra decisamente galvanizzata dal proprio momento positivo.

B Regionale Femminile: archiviate vittorie e sconfitte della quinta giornata di campionato le catanesi di B si preparano ad un nuova giornata ricca d’incontri imprevedibile.
Aprirà L’Elefantino Catania di scena al Pala Galermo contro la Cestistica Ragusa.
Le ospiti occupano una posizione in classifica decisamente interessante, hanno vinto scontri con dirette concorrenti in campionato, ma pensando al roster di cui la squadra catanese dispone, pare difficile che lo stesso exploit possa ripetersi Sabato.
Dopo la vittoria ottenuta al di la dello stretto contro la Lumaka, la Rainbow Catania ospita questa settimana l’agguerrita Odysseus Messina.
Altro incontro da prendere con le pinze per le ragazze di Cimellaro, chiamate a confermare il buon momento di forma sin’ora vissuto.
Sarà certamente servit, per recuperare dagli ultimi infortuni, il turno di stop spettato alla Lazur Catania di Lo Faro. Incontro che richiederà una prestazione importante quello contro l’ Indomita Catanzaro, squadra che ha solo da poco perso il primato della classifica, ma che rimane comunque molto temibile vista la completezza del proprio roster.

Serie D:Occhi puntati al derby più interessante della settima giornata tra Sicilverde ed Olimpia Battiati. Imbattuta la capolista, temibile però anche la formazione dei padroni di casa di coach Formica, protagonista di questo difficile campionato insieme alla altre catanesi Azzurra Belpasso e Roma Nord Riposto.

Serie C Femminile: Ennesima falsa partenza per la quinta serie femminile che riparte ufficialmente questo fine settimana. Rielaborato il calendario 2010/2011, gli incontri della prima giornata riservano match casalingo solo per il Basket Club Valverde che ospita San Matteo. Le ragazze della Roma Nord Risposto saranno invece ospiti della Polisportiva Nova Virtus, nella lunga trasferta di Trapani

Chiara Borzì e Redazione Basket Catanese