Al palazzo. Turno infrasettimanale per la C2

Mercoledì da non sottovalutare per la capolista Gad Etna ospite della Mia Messina… Dopo l’exploit contro Melilli Gravina torna in casa contro la Mens Sana… Paternò riceva la Paros Siracusa…  Per Adrano delicata trasferta contro il Basket School… Cus Catania e Giarre in trasferta

Continua senza sosta il campionato di C regionale.
Turno infrasettimana sia per le squadre del girone A che per quelle del girone B, vista la concomitanza del fine settimana con le feste natalizie.
A soli tre giorni dalla chiusura dell’unidicesima giornata, torna in campo la capolista Gad Etna.
Con la vittoria ottenuta contro Gela e la concomitante imbarazzante sconfitta subita da Melilli contro lo Sport Club, la formazione di Marchesano si trova ora saldamente in testa e si appresta ad andare in trasferta a Messina dove troverà la Mia.
Nell’ultimo turno, è stata vittoria anche per i ragazzi allenati da Baldaro e la sfida contro il Gad potrebbe rappresentare per loro la possibilità di chiudere positivamente un 2010 agli sgoccioli.
La trasferta sullo stretto non è quindi da sottovalutare per i catanesi.
Galvanizzata dalla gran vittoria ottenuta appena tre giorni fa, lo Sport Club Gravina trova un nuovo turno casalingo nel derby contro la Mens Sana.
Domenica dai volti diversi per queste due avversarie, risultate rispettivamente vincente e d’un soffio perdente durante l’unidicesima giornata. Entrambe non si faranno probabilmente sconti nella partita odierna, vista l’importanza che una vittoria potrebbe determinare nel cammino di una e dell’altra.
Appuntamento con una probabile vittoria per i ragazzi di Rocco De Luca, oggi in campo contro la Paros Siracusa. La giovane squadra allenata da Carlo Costa ha trovato la sua prima vittoria contro un Basket School in emergenza, ma Paternò è decisa a non far bissare il successo agli aretusei.
Proprio il Basket School Messina riceverà invece lo Sportin Club Adrano.
Sarà un incontro molto incerto visto che i padroni di casa subiscono ancora le conseguenze delle squalifiche inflitte dopo la partita contro la Virtus Augusta. Per Adrano dunque la possibilità di metter in campo quel po’ di cinismo che basterebbe per portar via una vittoria importante in trasferta.
Chiudono l’anno lontani dalle mura amiche anche il Cus Catania e Basket Giarre.
I cusini volano in casa della Vigor a Santa Croce; Il nuovo fanalino di coda Giarre andrà a Gela per affrontare la Studentesca di coach La Cognata.
Obiettivo per entrambe chiudere con una vittoria quest’anno per voltare necessariamente pagine nel 2011.

Chiara Borzì