Approvato dalla Regione il Centro commerciale naturale di Caltagirone

Disco verde della Regione siciliana al Centro commerciale naturale (Ccn) “Calta Nord”, che può pertanto essere formalmente costituito entro 45 giorni. Il Ccn, cui hanno aderito 23 imprenditori delle via Roma, delle piazze Umberto e Municipio, della via Vittorio Emanuele e delle strade limitrofe alla zona in questione, è il frutto di un’iniziativa della Confcommercio di Caltagirone supportata dall’Amministrazione e dal Consiglio comunale (che aveva dato il via libera all’istanza).

Col Ccn possono realizzarsi attività comuni quali il rifacimento di facciate e vetrine, la gestione di servizi e l’organizzazione di eventi in sinergia col Comune.

“Possono schiudersi prospettive importanti – commenta il presidente Confcommercio Rosario Bruno – Sono queste le risposte che il direttivo dell’associazione, insieme ai funzionari Sergio La Spina e Michele Scaletta, è in grado di dare agli operatori. Mi auguro che sia da sprone affinché i commercianti prendano sempre più coscienza delle grandi occasioni offerte dall’associazionismo e da ogni giusta forma di aggregazione”.

Adesso l’obiettivo comune è lavorare per una forte aggregazione nella zona nuova che, vista la bocciatura del Ccn “Calta Sud”, riproponga il proprio progetto alla Regione.