"Il tavolo del Cuore" per la Civita

Per il quarto anno consecutivo torna alla Civita di Catania “Il tavolo del Cuore…dona anche tu il tuo pezzo di cuore!”, giornata ideata dall’Associazione “Città quartiere” di padre Ignazio Mirabella, parroco della Chiesa di San Gaetano alla Marina, patrocinata e coordinata dall’ assessorato alla cultura e grandi eventi del Comune di Catania.

Alla presenza del Sindaco Raffaele Stancanelli e dell’assessore Marella Ferrera, domenica 19 dicembre alle ore 11.00, nella parrocchia di San Gaetano alla Marina, esponenti della cultura, dello spettacolo, dello sport e dell’imprenditoria catanese si daranno appuntamento per focalizzare l’attenzione sul quartiere della Civita.

Intorno ad un tavolo rosso a forma di cuore siederanno idealmente coloro che hanno aderito al progetto fin dal 2007 : Donatella Finocchiaro, Mariella Lo Giudice, Lucia Sardo, Guglielmo Ferro, Salvo La Rosa, Gino Astorina, Litterio, Totò Calì e tanti altri. Il “tavolo del Cuore” sarà imbandito grazie alle generose donazioni di: Condorelli, Fratelli Fiasconaro, Feltrinelli, Calcio Catania, Pianeta Vacanze, Carrefour Market, Vaccalluzzo Events, Daniela Arionte, Franco Politano, Zaccà Sport, Banca Generali, Angelo Manna-Agrirape, “Pane, amore e…”, Pasticceria Giuffrida, Gaetano Cucinotta e molti altri in progress e in anonimato.

L’iniziativa, oltre alla raccolta della colletta alimentare, prevede anche la presentazione di un calendario stampato in 500 copie, finanziato da un anonimo donatore e messo in vendita a libera offerta a partire da dieci euro. Sono state selezionate dodici fotografie di bambini della Civita tra più di 5000 scatti. Il ricavato della vendita verrà interamente devoluto per supportare le attività dei bambini e in particolare, tra i progetti in cantiere dell’Associazione nata nel 1998 per migliorare la condizione giovanile in periferia, vi è la volontà di usufruire dell’ex Teatro Coppola, spazio importante che permetterebbe all’Associazione stessa di poter sviluppare innumerevoli attività per migliorare la vita dei ragazzi del quartiere. Il progetto chiamato “Officine Culturali” di prossima presentazione è patrocinato dall’aasseorato alla cultura e grandi eventi del Comune di Catania.