Invocata commissione toponomastica per la piazzetta della Salette

Una interrogazione a carattere d’urgenza è stata presentata da Vincenzo Parisi, consigliere comunale del Movimento per l’Autonomia, al sindaco Stancanelli per sollecitarlo alla nomina dei componenti della commissione toponomastica al fine di procedere anche all’intitolazione al salesiano Don Innocenzo Bonomo, della piazza antistante l’istituto salesiano “S. G. Bosco” di via Santa Maria della Salette.

Il consigliere Parisi spiega:” La piazza, risistemata tra il 2006 e il 2008, con i fondi del piano integrato per la riqualificazione del quartiere e grazie all’impegno dell’allora assessore con delega al progetto S. Cristoforo Sud Orazio D’Antoni, attende da allora l’intitolazione al salesiano Don Bonomo. Sono infatti trascorsi, come prescrive la legge, i dieci anni dalla scomparsa essendo egli deceduto nel 1999.

La sola difficoltà all’intitolazione, come riferito dagli uffici, consiste nel fatto che la Commissione Toponomastica non può procedere perchè manca dei tre componenti di nomina sindacale, così come disposto dal Regolamento Comunale per la Toponomastica Cittadina. La gente di San Cristoforo attende fiduciosa che questa piazza venga dedicata a questo concittadino che viene ancora oggi ricordato con stima e affetto dall’intero quartiere”.