La pagina della B2/F. Quinta settimana

La Rainbow apre un trend positivo vincendo in rimonta contro Lumaka… L’Elefantino trova una nuova sconfitta contro S.Matteo…

Pronostici rispettati in B regionale femminile.
Incontri infatti poco agevoli per Rainbow ed Elefantino, squadre che anche in questa fine settimana di campionato hanno lottato per la vittoria, ottenendo però purtroppo risultati differenti.
L’unica società catanese tornata in città con i due punti in tasca è stata la Rainbow, vittoriosa in rimonta contro la Lumaka Raggio Calabria, dopo esser stata sotto di dieci lunghezze al Pala Pentimele.
Altra partita  al cardiopalma per le ragazze affidate ad Alfredo Greco, ed ancora una volta risolta solo nelle battute finali, dove grazie alla volontà di tutto il gruppo Rainbow, le catanesi sono riuscite ad aggiudicarsi il match a scapito delle giovani calabresi.
Volto differente per l’incontro dell’ Elefantino.
Il gruppo guidato da Dario Parisi parte bene contro le tenaci messinesi del S. Matteo. 8-12 il punteggio del primo “tempino”, ma si giunge già al sorpasso delle padroni di casa con il 25-21 che manda le squadre al riposo.
Al ritorno in campo le padrone di casa sfoderano tutta la determinazione che le sta contraddistinguendo in quest’inizio di campionato e mantengono il distacco dalle ragazze catanesi, pur sempre “pericolose” con Mazziotta e Patara.
Un testa a testa purtroppo vano per le ospiti. A spuntarla saranno infatti Skrastina e compagne, trascinate dai dodici punti di Polizzi e vittoriose infine con il punteggio di 50-46.
Dopo cinque giornate l’Elefantino perde così il primato in classifica tra le catanesi.
La Lazur ha osservato un turno di riposo.

Redazione Basket Catanese