Liliana Cavani in visita a Scicli

La regista Liliana Cavani ha visitato le strade e le viuzze del centro cittadino di Scicli accompagnata da Paolo Nifosì, Vito Zagarrio e Luigi Nifosì.

La cineasta, ospite del Costaiblea Film festival, che ha chiuso i battenti in questi giorni a Ragusa, ha confermato di essere rimasta impressionata dal contesto monumentale così ben tenuto, specie in via Mormina Penna; ha apprezzato palazzo Beneventano e la cava di San Bartolomeo ammirando l’interno della Chiesa, il presepe ligneo e la tela del Mattia Preti.

La Cavani ha accostato il barocco di Praga e quello tedesco, che dice di conoscere bene, a quello nostrano: “Lì però c’è più marmo” ha chiosato.