Natale catanese, Modigliani evento clou

Il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli con gli assessori della giunta comunale, insieme ai presidenti delle Municipalità, ai rappresentanti di Confocommercio guidati da Giovanni Saguto, ha presentato il programma delle manifestazioni natalizie che si svolgeranno in città.

Le iniziative promosse dal Comune, articolate sia nelle vie dello shopping tradizionali del centro cittadino e commerciale, toccheranno anche i quartieri periferici di Librino, Nesima, San Giovanni Galermo, Zia Lisa e altri ancora, sono state promosse grazie all’intesa con i comitati di strada degli esercenti di Confcommercio e al Teatro Massimo Bellini.

“Abbiamo realizzato – ha detto il sindaco Stancanelli – un piano vario e articolato che al Comune costa pochissimo ma che animerà le vie del Centro. Entro questa settimane sarà completato il posizionamento delle luminarie mentre i mercatini si stanno già animando di clienti per gli del momento”.

“Evento clou – ha proseguito il primo cittadino – rimane la mostra di Modigliani che tanta attenzione sta suscitando a Catania e nell’intera Sicilia, ma voglio ricordare le animazioni nei quartieri, i piccoli e grandi eventi culturali, artistici all’insegna della solidarietà perchè Natale è il momento dell’integrazione, elemento di cui Catania ha estremo bisogno”.

Concerti al Bellini, mercatini artigianali in diverse zone della città, animazioni e premi alle vetrine più belle, presepi artistici, iniziative a Palazzo della Cultura, con aperture anche nei giorni festivi e nelle ore notturne e tanto altro. Ancora da decidere, invece, l’evento della Notte di San Silvestro, ma il sindaco Stancanelli ha detto nei prossimi giorni potrebbero essere annunciate novità, malgrado le poche risorse disponibili.