"Notte verde" aspettando il Natale

Il calendario del Natale 2010 a Caltagirone sarà ufficialmente aperto – sabato 4 dicembre – dal trekking fra musica, luci e installazioni artistiche (con l’inaugurazione delle 14 realizzate in vari punti della cittadina nell’ambito del concorso “Visioni e luci d’artista”).

La serata, denominata “Notte verde, aspettando Natale”, comincerà alle 18, con appuntamento nella Galleria “Luigi Sturzo”. I partecipanti, accompagnati da Giacomo La Puzza (architetto), visiteranno la Chiesa dell’Immacolata (dove Costanza Grifeo e Marco Montalto leggeranno alcune poesie), la Chiesa di Santo Stefano (con il concerto di Natale a cura dell’Istituto musicale “Pietro Vinci”) e assisteranno poi, al Museo internazionale del presepe “Collezione Luigi Colaleo”, alla rappresentazione del presepe vivente di Franca Napoli Scirè “Lu cuntu di la notte santa”. Poi (alle 20,15 circa), con il trenino turistico, torneranno in piazza Umberto per visitare, al Museo civico al Carcere borbonico, il “Presepe de’ jurnatari” e degustare dolci natalizi. Infine, alle 21, in piazza Municipio, accensione dell’albero e delle luci natalizie.

“Dopo le precedenti, positive esperienze – sottolinea l’assessore al Turismo e vicesindaco Alessandra Foti – anche questa passeggiata, che apre ufficialmente il programma delle manifestazioni natalizie, ha l’obiettivo di favorire la conoscenza degli squarci particolari del nostro centro storico e dei beni architettonici e culturali, concorrendo alla loro ulteriore valorizzazione”.