Si ripete la tradizione della "Muffuletta" calatina

Mercoledì 8 dicembre, dalle 10 alle 19,30, a Caltagirone, nel piazzale di fronte il Tondo Vecchio, su iniziativa di Mgs Eventi e Bottega Arte Terra col patrocinio del Comune di Caltagirone e della Provincia regionale di Catania, si terrà la “Sagra della muffuletta”, una festa dei sapori genuini con degustazione della tipica muffuletta (panino impastato con semi di finocchio).

Le “muffulette”, realizzate in occasione della festa dell’Immacolata, assai sentita a  Caltagirone, devono le loro origini al voto di digiuno che il popolo usava rispettare il giorno della vigilia delle feste principali. Fu così che, in un’epoca imprecisata, comparvero questi panini, che venivano venduti e consumati caldi nelle prime ore della vigilia, per poi iniziare il digiuno.

Ancora oggi la tradizione si ripete: i panificatori incaricano bambini e ragazzi affinché, nelle prime ore della mattina e della sera del 6 e 7 dicembre, escano per le strade principali con le ceste piene, al grido di “muffulette cauri cauri” (panini caldi caldi).