Tornano i corsi di guida sicura universitari

Sabato 4 dicembre 2010 alle ore 10:30, si svolgerà la Conferenza Stampa di presentazione dei corsi teorico-pratico di Guida Sicura Antisbandamento Ecocompatibile, nell’ambito del progetto Patente di Guida Avanzata. La presentazione avrà luogo a Tremestieri, nella sala stampa della Provincia regionale di Catania.

Il progetto elaborato da Corrado André, direttore tecnico del Centro di Guida Sicura CAN-AM, si pregia di avere il patrocinio della Provincia regionale e della Polizia provinciale di Catania e gode della convenzione con l’Università degli Studi di Catania. I corsi vengono realizzati in sinergia con la Facoltà di Ingegneria dell’Ateneo catanese.

Il Centro di Guida Sicura CAN-AM si fregia di essere tra i primi, se non il primo in Europa, ad aver proposto dei corsi di Guida Sicura di livello universitario, già realizzati dall’anno accademico 2007-2008, per gli studenti dell’Università degli Studi di Catania. Con la “Patente di Guida Avanzata”, nasce a Catania un progetto pilota per la Sicurezza Stradale, nella stessa città che ha il primato negativo, nella graduatoria ACI- Istat, del tasso di mortalità negli incidenti stradali (rapporto numero di incidenti/numero di morti). Catania è la prima in questa triste classifica tra le “grandi” città, quelle con oltre 250mila abitanti.

Questi corsi, pur mantenendo la prerogativa di far acquisire crediti formativi agli studenti dell’Università degli Studi di Catania, sono aperti a tutti, anche a chi è patentato di lungo corso, e verranno proposti dalle autoscuole accreditate ai neo patentati ed ai loro allievi degli ultimi anni.

Al momento sono state accreditate d’ufficio ed in via provvisoria, tutte le autoscuole di Catania e provincia, ma potranno chiedere di essere accreditate anche le autoscuole di altre provincie, facendone richiesta al sito www.scuolapiloti.it

I corsi teorico-pratico di Guida Sicura Antisbandamento Ecocompatibile del progetto Patente di Guida Avanzata sono articolati su tre moduli: due moduli di didattica frontale, di cinque ore ciascuno, che si svolgono nelle aule della Facoltà di Ingegneria alla Cittadella Universitaria di Catania; un modulo di sperimentazione in pista, di sei ore, ad Acireale sul Santa Venera Circuito dell’Etna sede del Centro di Guida Sicura CAN-AM.