Un canestro per l'Africa al PalaVolcan

Acireale-Reggio Calabria alle 18, testacoda importante… “Un canestro per l’Africa”, progetto di sport e scolarizzazione per Kinshasa… Presentazione delle attività realizzate…

L’ultimo impegno ufficiale del Basket Acireale nel 2010 vedrà la squadra di Peppe Foti opporsi all’Audax Reggio Calabria. Il testacoda della 12a giornata è interessante perché i granata vengono dallo stop a Canicattì, maturato a causa di un terzo periodo negativo, e hanno perso la vetta solitaria. Per staccare nuovamente Canicattì, c’è bisogno di una grande prestazione che lasci gli sfortunati reggini (ultima squadra ad attrezzarsi per il campionato e finora a secco di vittorie) ancora a quota zero. Si gioca al PalaVolcan alle 18 di domenica, agli ordini degli arbitri Sarda e Furnari di Piazza Armerina.

Il pomeriggio di sport sarà introdotto da un evento promosso dal comitato che ha spinto per intitolare il palasport di Acireale alla memoria dell’istruttore minibasket Arturo Volcan. Il progetto “Un canestro per l’Africa” riguarda lo sport e la scolarizzazione nella Repubblica Democratica del Congo. Al palazzetto saranno presenti alcuni volontari per portare le testimonianze delle attività svolte, tra cui la realizzazione di un campetto da basket a Kinshasa. Inoltre sarà possibile partecipare lasciando un’offerta.

R.B.C.