Restituiti alla città di Scicli i campetti di Jungi

DiComunicati

Mar 23, 2011

Numerosi bambini erano presenti, nonostante il tempo inclemente, domenica 20 marzo a Scicli, alla cerimonia di inaugurazione dei nuovi campetti di calcio a 5 e basket di via Ugo Foscolo a Jungi (nella foto un momento della cerimonia sotto la pioggia battente).

In passato oggetto di atti di vandalismo, i campetti sono finalmente tornati fruibili per la popolazione dopo anni di abbandono. La rinnovata tribuna è stata collaudata per 445 posti a sedere.

“E’ la terza consegna di una struttura sportiva in pochi giorni – ha spiegato il sindaco Venticinque (al centro nella foto), affiancato dall’assessore ai lavori pubblici Vincenzo Giannone -. Dopo l’affidamento alla ditta appaltatrice dei lavori di ammodernamento del campo di calcio a 11 del polivalente, e l’inaugurazione del Nuovo Ciccio Scapellato, ora la restituzione dei campetti, un patrimonio della città, che va custodito e salvaguardato dagli episodi di vandalismo. Perché i campetti non sono del Comune, ma di ognuno di noi”.