Il corpo della donna tra dignità e strumentalizzazione

“Il corpo della donna: tra dignità e strumentalizzazione” è il titolo del terzo appuntamento del ciclo di conferenze, promosso dall’Associazione Trinacria Donne, che si svolgerà giovedì 19 maggio alle ore 17,00 a Palazzo Platamone a Catania.

Tra veline, manifesti pubblicitari, foto da copertine, abusi dell’immagine del corpo e della sensualità, si analizzeranno i messaggi trasmessi attraverso i media e le conseguenze sulla dignità femminile.

Due i momenti che caratterizzeranno l’incontro. Durante la prima parte, moderata dalle coordinatrici dell’Associazione Charlene Gioia e Loredana Giacolla, interverranno l’Avv. Carmencita Santagati, Presidente del Comitato Pari Opportunità del Comune di Catania, la Prof.ssa Graziella Priulla, docente della facoltà di Scienze Politiche, e la Dott.ssa Assia La Rosa, giornalista ed esperta in “Marketing e Comunicazione”, le quali affronteranno in maniera tecnica il fenomeno della strumentalizzazione del corpo.

La seconda parte, moderata dalla referente di Trinacria Donne Vittoria Barrile, si addentrerà nell’intimo rapporto tra donna e arte. Si alteranno in questa analisi l’attrice e scrittrice Ornella Giusto, la cantante Agata Lo Certo e il comico Giuseppe Castiglia.

La conferenza è patrocinata dal Comune e dal Comitato Pari Opportunità di Catania, dal Comitato Pari Opportunità dell’Ateneo di Catania e creato in collaborazione con l’Associazione Trinacria.