Catania dedica una piazza al Maggiore Antonino Caruso

E’ stata scoperta lo scorso 24 ottobre dal sindaco Raffaele Stancanelli la targa intitolata al Maggiore Antonino Caruso, comandante della 2° Compagnia Incursori del 9° Battaglione “Col Moschin”, Brigata Paracadutisti Folgore.

La piazza, individuata dall’Amministrazione Comunale su proposta dell’Associazione nazionale Paracadutisti d’Italia, si trova nei pressi della confluenza tra le vie Caronda e Canfora. Alla cerimonia erano presenti anche autorità militari.

Il Maggiore Caruso, originario di Bronte, caduto nel luglio del 1999, era stato impegnato nel contingente militare italiano in Libano, Ruanda e nell’operazione “Ibis 2” in Somalia.

Al termine della cerimonia il cappellano nazionale dell’Associazione Paracadutisti d’Italia, don Alfio Spampinato, ha recitato la “Preghiera del Paracadutista”.