Nuovo aumento di 20 centesimi se si paga un bollettino alla posta ma non per tutti…

banconote_soldi_denaro_euroCome era già successo 3 anni fa ho scoperto senza nessuna comunicazione in anticipo che dal mese scorso Poste Italiane ha deciso di ri-aumentare di 20 centesimi il costo del bollettino postale se si paga tramite lo sportello dell’Ufficio Postale. Da 1,30 euro è passato a 1,50 euro. Pensare 3 anni fa il prezzo era aumentato da 1,10 a 1,30 euro, invece 7 anni fa costava solo 1 euro. Il problema che Lottomatica e Sisal il prezzo è passato da 1,50 euro a 2 euro da alcuni mesi. Nonostante questo aumento il prezzo di Poste Italiane attualmente è più conveniente nel mercato.

Poste Italiane ha assicurato che il prezzo è aumentato solo all’Ufficio Postale, infatti le commissioni per bollettini pagati su canali digitali è rimasto a 1 euro (per esempio io pago i miei bollettini dalla mia scheda prepagata PosteMobile associata alla mia PostePay).

Per chi possiede più di 70 anni e per chi possiede Social Card il prezzo è rimasto a 70 centesimi. Piccoli aumenti anche per le commissioni su multe, Rav e F35.

Certo per pagare un servizio, si devono considerare anche i costi di commissione, tasse ed altro… ma alla fine del servizio realmente quando paga? Basta tutti questi aumenti. Menomale che con l’arrivo di internet si può pagare tutto on line… Voi andate ancora all’Ufficio Postale per effettuare i vostri pagamenti?

Un saluto da vostro GiBy.it di MondoMobileWeb ;-) Aspetto i vostri commenti (rispettando la netiquette e il buon senso)!