L'Azienda Metropolitana Trasporti di Catania risponde alle critiche su "Librino Express". La linea 830 si sdoppia come era successo 19 anni fa

autobus_amt_cataniaPer migliorare il servizio “Librino Express” l’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania nel suo sito ufficiale www.amt.ct.it comunica che a partire dal 16 ottobre 2015 la linea 830 “Villaggio S. Agata – Picanello”, subirà uno sdoppiamento e relativo cambio di denominazione in Circolare 830 “Villaggio S. Agata – Borsellino” e Circolare 530 “Borsellino – Picanello”. C’è da notare il nuovo percorso delle due nuove circolari non passa più da Piazza Verga, Piazza Trento, Villa Bellini, Via Umberto e Piazzale Sanzio. Tutto questo era già successo 19 anni fa sempre con lo stesso sindaco, anche se ai tempi la linea si era divisa in 3 parti (330 Picanello – Piazza Europa, 3-6 Europa – Palestro, 530 Borsellino – Villaggio Sant’Agata). Questa volta il 530 anzichè andare a Villaggio Sant’Agata, va verso Picanello. Approfondisci

Incrocio tra via Asiago e via Messina intitolato a Maria Grazia Cutuli. Ma forse è un doppione

Dal 19 novembre lo slargo all’incrocio tra via Asiago e via Messina si chiama Largo Maria Grazia Cutuli. A scoprire la targa è stato il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, nel giorno del decimo anniversario della morte della giornalista catanese, inviata del Corriere della Sera uccisa con altri tre colleghi in un agguato in Afghanistan, il 19 novembre del 2001. Alla cerimonia di intitolazione erano presenti anche due fratelli della Cutuli. Approfondisci